SPIRITO e MATERIA – Viaggio attraverso la dimensione temporale

Immagine dal web (Disclamer)

Osservando questa immagine, il primo pensiero che ho maturato è che la bellezza e le particolarità di un paesaggio che attraversa le stagioni ci svelano l’indissolubile legame tra le particelle della materia e la dimensione temporale.
Le prime (le particelle della materia ) sottolineano la necessità, di ogni forma di vita manifesta, di interagire con una dimensione spazio-tempo per poter maturare attraverso la trasformazione; la seconda (dimensione temporale) palesa il suo assolvere al compito assegnatogli dall’universo attraverso una perseverante ciclicità.

La nostra essenza (spirito) andrebbe però considerata in un ottica più vasta, in quanto partecipe di un cammino che va ben oltre le quattro stagioni sperimentate nella vita terrena: la spirale evolutiva.
Tutte le creature partecipano a questo processo naturale e penso che dovremmo viverlo con la stessa spontaneità e generosità che possiede un piccolo fiore che dona la propria “bellezza” ed il proprio “profumo” per rendere più bella ed armoniosa la Vita.

Un abbraccio luminoso

Andrea Barani

MICROBIOTA INTESTINALE – Dott.ssa Silvia Giovetti


D.ssa Silvia Giovetti
in diretta su Viaggio Mistico per parlare di Microbiota intestinale.
Conosciamo meglio il microbiota intestinale, la nostra comunità microbica, che se in equilibrio regola la salute: immunitaria, psichica, metabolica etc…cosa succede invece se siamo in disbiosi?
__________________________

Relatrice: Silvia Giovetti
Dottoressa in Erboristeria, Naturopata, Counsellor nutrizionale ed esperta in probiotica.

Sito web ufficiale:
www.studiosilviagiovetti.it

Pagina Facebook:
Studio di Naturopatia di Silvia Giovetti

AUTUNNO – Monia Pin

Mi ritrovo
tra le parole dell’autunno,
nel suo dolce declino
traspare tutta l’enfasi
di un amore unico
che il clamore dell’estate
aveva costretto a tacere.
Mi sento bene
tra i suoi proficui silenzi
dove pure i miei si specchiano,
ed insieme cerchiamo
quel che resta
di ogni piccola speranza
ridipinta da un cielo che muta.
E quanta grazia
traspare dalla luce d’autunno,
nell’aura che divinamente
ridisegna ogni sembianza
ritrovo parte di me,
lì dove inizio e fine
perdono ogni confine
e divengono dimora dell’anima.


Monia Pin

Immagine dal web (Disclamer)

LA CURA – Franco Battiato

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via,
dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d’umore
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali
lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
e guarirai da tutte le malattie.

Perché sei un essere speciale
ed io avrò cura di te.

Vagavo per i campi del Tennessee,
come vi ero arrivato chissà
non hai fiori bianchi per me?
più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.
Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza,
percorreremo assieme le vie che portano all’essenza.
I profumi d’amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d’Agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto,
conosco le leggi del mondo e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali
lo spazio e la luce per non farti invecchiare;
ti salverò da ogni malinconia.

Perché sei un essere speciale
ed io avrò cura di te.
Io sì che avrò cura di te

Franco Battiato

FRANCO BATTIATO – La Meditazione

Pensate alla vostra evoluzione e conoscete voi stessi attraverso la meditazione, scoprirete le infinite possibilità dell’essere umano.
Noi esseri umani siamo fatti per meditare e solo attraverso l’elevazione spirituale possiamo staccarci dalla nostra corporeità, raggiungendo la coscienza e non vivendo più nell’inconscio collettivo.

Franco Battiato


YOGANANDA – La Solitudine

La solitudine è il prezzo della grandezza. Siate soli dentro di voi. Non conducete la vita senza scopo seguita da tante persone. Meditate di più, leggete di più buoni libri. Ci sono tante cose importanti da sapere, eppure l’uomo spende stoltamente il suo tempo. La felicità non verrà mai se non vi concentrerete sulla saggezza dei grandi uomini e non agirete in accordo con essa. I loro pensieri sono qui per aiutarvi, nelle Scritture e in altri libri utili.

Perciò non sprecate il vostro tempo nella costante ricerca di nuove emozioni. Una volta ogni tanto va bene andare al cinema e avere un po’ di vita sociale, ma in massima parte rimanete soli e vivete dentro voi stessi. La felicità dipende dalla meditazione, dalla conoscenza delle grandi menti attraverso la lettura dei loro pensieri nei libri, e dall’essere circondati da persone nobili e gentili.

Godete della solitudine ma, quando volete unirvi ad altre persone, fatelo con tutto il vostro amore e la vostra amicizia, in modo che quelle persone non possano dimenticarvi, ma ricordino sempre di avere incontrato qualcuno che le ha ispirate e ha rivolto la loro mente a Dio.

Paramahansa Yogananda


YOGANANDA – L’Oceano di Dio

Finché avete ancora desiderio di dominare altre persone, o di dimostrar loro le vostre potenzialità, sul piano dello Spirito o in qualsiasi altro campo, non troverete la libertà dell’anima.
La consapevolezza di Dio inizia nell’umiltà, nell’amore e nella beatitudine della meditazione; ma con la realizzazione di Dio viene tutto il potere. Se la piccola onda sapesse che dietro di essa c’è il grande oceano, potrebbe dire: “Io sono l’oceano”, voi dovete realizzare che proprio dietro la vostra coscienza c’è l’ Oceano di Dio.

Paramahansa Yogananda


PREGHIERA TIBETANA

Ogni giorno al tuo risveglio pensa:
Oggi sono fortunato perché
mi sono svegliato
Sono vivo
ho il dono prezioso della vita
Non lo sprecherò.
Userò tutte le mie energie
per migliorare me stesso,
per aprire il mio cuore agli altri,
lavorerò per il loro beneficio.
Avrò solo pensieri gentili verso gli altri
non mi arrabbierò

e non penserò male di nessuno.
Aiuterò gli altri il più possibile
mettendo la mia vita al loro servizio.

Preghiera Tibetana