RUDOLF STEINER – La cometa di Halley

Ogni qualvolta essa penetra nella sfera della nostra esistenza terrestre, la cometa di Halley è l’espressione esteriore di un nuovo impulso al materialismo. Al mondo di oggi questo può sembrare superstizioso, ma gli uomini dovrebbero allora solo ricordare come essi stessi facciano derivare delle azioni spirituali dalle costellazioni stellari. Chi non direbbe che l’esquimese è un essere umano diversamente costituito per esempio dall’indù, proprio perché nella regione polare i raggi solari cadono con un’altra angolazione?

Rudolf Steiner

Immagine dal web (Disclamer)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *