PRANIC ENERGY HEALING, una tecnica di guarigione

Pranic energy healing, tradotto in italiano Prana, energia e guarigione, è una tecnica innovativa in cui è possibile percepire al tatto l’energia vitale ed utilizzarla per migliorare il benessere, per prana s’intende vita, respiro e spirito secondo la tradizione induista, il Prana è una terminologia antica di origine sanscrita. L’origine del Pranic energy healing è molto remota ed il suo segreto è  stato da sempre custodito principalmente dai Monaci Tibetani, dai Taoisti, rajhi indiani , di recente dopo gli anni 80 grazie al minuzioso lavoro del Maestro Maha Choa Kok Sui e Charlotte Anderson il Pranic energy healing si è diffuso come conoscenza in tutti i paesi del mondo, secondo un modello di studio e di formazione che lo rende unico, ma nello stesso tempo disponibile alla comprensione di tutti. Questa disciplina può ritenersi una vera e propria Arte se accuratamente eseguita, ed utilizza così come nella pranoterapia e nel reiki, le mani e la mente per veicolare l’energia vitale e dare beneficio al corpo, alla mente e alla psiche della persona, l’intervento del Pranic energy healing avviene su tutta l’anatomia sottile e per anatomia sottile intendiamo tutti i chakra, l’aura, gli organi energetici, meridiani, le forme di pensiero, gli schemi e le programmazioni mentali.

Gli interventi energetici che si possono eseguire con questa innovativa tecnica avvengono senza un tocco specifico delle mani, come potrebbe essere per lo shiatsu o il massaggio, ma con un solo contatto energetico a pochi centimetri dal corpo fisico, ciò nonostante molte persone riferiscono di ricevere esperienze particolarmente uniche e rare; sebbene non si tratti di manipolazione fisica l’esperienza più comune è quella di percepire movimenti e flussi in tutto il corpo, in particolare si ottiene una riduzione notevole dello stress ed un alleggerimento generale che migliora il senso di presenza, molti dolori tendono a svanire ed in alcuni casi questo accade anche definitivamente.

In cosa può essere utile il Pranic energy healing?  Secondo le linee guida fornite dal Maestro Maha Choa Kok Sui e riconfermate da Charlotte Anderson la tecnica del Pranic energy healing è consigliabile applicarla sia per problemi lievi e sia per quelli più complessi e gravi, ma sempre e solo come complemento e non con lo scopo di sostituire le terapie mediche; nel caso di situazioni complesse l’intervento energetico di miglioramento dell’anatomia sottile può determinare una maggiore motivazione e forza interiore nel malato per affrontare il cammino di guarigione medica, questo particolare accompagnamento ha avuto riscontri molto positivi durante il decorso di pazienti che hanno richiesto questo supplemento. A tal proposito la disciplina non interferisce in alcun modo con la terapia medica, ma può in alcuni casi supportarla in modo del tutto naturale.

Vantaggi e svantaggi. Partiamo dagli svantaggi, che sono comunque pochi, ma presenti sebbene non riconducibili alla disciplina, ma piuttosto all’approccio delle persone, infatti spesso il linguaggio, nonostante sia comprensibile a tutti per la sua semplicità, non sempre viene a pieno compreso nel suo pieno potenziale, la tecnica richiede un certo sforzo di lavoro mentale e pratico e soprattutto costanza ed applicazione, solo questo può garantire risultati. Occorre rispettare delle regole ben precise in particolare riguardo la sequenza di tecniche che sono parte della disciplina, e non è possibile modificare ed integrare altre conoscenze che non siano attinenti, in quanto il risultato non può essere garantito. Riguardo i vantaggi, sin da subito le abilità acquisite possono apportare miglioramenti sostanziali nella guarigione energetica a livelli paragonabili a buoni pranoterapeuti, e queste abilità sono disponibili a tutti in modo semplice ed efficace sin dalle prime applicazioni. Queste conoscenze permettono di ridimensionare le proprie paure dell’ignoto e comprendere meglio le dinamiche di certi fenomeni ritenuti paranormali o miracolosi.

© Fabrice Croci

Vuoi saperne di più o sei interessato/a ad un corso o la formazione?
Visita il sito web e pagina facebook:

www.energiaspirituale.it

www.facebook.com/energiaspirituale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *